Non visualizzi correttamente questa mail?
Logo
In collaborazione con il Giornale Italiano di Cardiologia
5 febbraio 2016

Numero 13

In questo numero del GIC

Processo ai grandi trial

Mario Luzi et al.
Lo studio BRIDGE

Point break

Massimo Romanò
La futilità in Cardiologia

Al fondo del cuore

Viviana Gerardi et al.
Il legame tra il microbiota intestinale e le patologie cardiovascolari

Rassegne

Marco Merlo et al.
La cardiomiopatia dilatativa come malattia dinamica: storia naturale, rimodellamento inverso e stratificazione prognostica

Donato Mele
L’ecocardiografia nella valutazione dei pazienti con scompenso cardiaco

Studi osservazionali

Gaetano D’Ambrosio et al.
I peptidi natriuretici per la gestione dei pazienti con scompenso cardiaco: un ponte fra Medicina Generale e Cardiologia?

Marco Ferlini et al.
Strategie per ridurre il tempo door to balloon in pazienti con infarto miocardico acuto trattati con angioplastica primaria: l’esperienza pavese

Commento editoriale

Andrea Di Lenarda
Una campagna nazionale per promuovere un utilizzo appropriato dei peptidi natriuretici nello scompenso cardiaco

Dal particolare al generale

Uberto Maccari et al.
Una rara causa di dispnea da sforzo

Immagini in medicina cardiovascolare

Giordano Zampi et al.
Stenosi dell’arteria polmonare e difetto interatriale: una rara associazione nel paziente anziano

Position paper

Giuseppe Tarantini et al.
Documento di posizione della Società Italiana di Cardiologia Interventistica (SICI-GISE): terapia antitrombotica nel paziente anziano con sindrome coronarica acuta
Read More
immagine

IN EVIDENZA

XX Fragile: l’infarto nelle donne

img

Un nuovo statement dell’AHA analizza le modalità di presentazione clinica, la fisiopatologia, il trattamento e l’outcome delle donne colpite da infarto del miocardio.
CONTINUA

DAI CONGRESSI

76° Congresso SIC

Dai trial clinici alla real life: conferme su efficacia e sicurezza dei NAO nel trattamento della FANV e dell’embolia polmonare
CONTINUA

NAO e FANV: certezze e auspici a due anni dal loro impiego

Felicita Andreotti fa il punto sui NAO a due anni dalla loro introduzione nella pratica clinica per il trattamento della FANV.
CONTINUA
Si ringrazia per il supporto
a questo numero della newsletter:
azienda
Copyright © 2015 Think2it, tutti i diritti riservati.
[Testo di unsubcribe]